ANTARTIDE - Canale di Beagle

Partenze speciali per i confini del mondo

  • Crociera Polare , Viaggi avventura , Volo + Crociera
  • 20 giorni / 18 notti
  • Come da Programma

Una crociera polare, ma non solo: un viaggio per conoscere gli angoli più sconosciuti del nostro Pianeta: Ushuaia, la fine del mondo, e l'Antartide il continente bianco. Una crociera a bordo di una nave moderna e sicura per la navigazione tra i ghiacci della Penisola Antartica. Un percorso sulle tracce dei più famosi esploratori che, solo poco più di 100 anni fa, conquistarono questa terra estrema. Un viaggio immersi nella natura selvaggia, tra iceberg e ghiacciai che sprofondano nel mare, e numerose forme di vita: foche, balene, orchepinguini, albatross e numerosi altri uccelli marini.
La formazione del ghiaccio intorno al continente antartico è il più vasto fenomeno naturale stagionale sul pianeta; tuttavia durante la stagione estiva ben 200 milioni di kmq di ghiaccio si sciolgono, rendendo queste acque percorribili per poche settimane. Occasione imperdibile per  arrivare dove veramente poche persone sono mai giunte!!

Dettagli

ITINERARIO
1º GIORNO
Italia/Buenos Aires (notte in volo)
Partenza con volo di linea per Buenos Aires.
Cena, pernottamento e prima colazione a bordo.


2º GIORNO
Buenos Aires
Arrivo in mattinata e trasferimento in hotel.
E’ prevista la visita della città in lingua italiana. Pernottamento.

3º GIORNO
Buenos Aires - prima colazione e pernottamento
Arrivo in mattinata e trasferimento in hotel.
E’ prevista la visita della città in lingua italiana. Pernottamento.

4º GIORNO
Buenos Aires/Ushuaia (imbarco) - mezza pensione
Trasferimento all’aeroporto e volo per Ushuaia (durata volo 4 ore circa); qui le Ande terminano nell’oceano. Imbarco e partenza per l’Antartide.

5º GIORNO
Passaggio di Drake (navigazione) - pensione completa
E’ qui che si incontrano le acque calde del nord con quelle più fredde e meno saline del sud rendendo così la zona particolarmente ricca di fauna marina. Nel pomeriggio del 6° giorno si passeranno i 60° di latitudine sud e cominceranno ad osservarsi i primi iceberg.

6º GIORNO
Passaggio di Drake (navigazione) - pensione completa
E’ qui che si incontrano le acque calde del nord con quelle più fredde e meno saline del sud rendendo così la zona particolarmente ricca di fauna marina. Nel pomeriggio del 6° giorno si passeranno i 60° di latitudine sud e cominceranno ad osservarsi i primi iceberg.


7º GIORNO
Antartide - pensione completa
L’Antartide è qualcosa di diverso da tutto ciò che avete cosciuto fino a ora. Si attraverserà il circolo polare antartico situato a 66° 33’ 33’’ di latitudine sud. Sono previsti sbarchi in numerose località e tempo permettendo, si potrà anche dormire in tenda a terra, pagaiare su un kayak o fare camminate con le racchette da neve.
Alcune delle località che si prevede di visitare sono: Deception Island ed Half Moon Island, Yankee Harbour e la sua vasta colonia di pinguini gentoo e poi Port Lockroy, originariamente una base britannica durante la II guerra Mondiale, Cuverville Island, Neko e Paradise Harbour. Percorrendo lo Stretto Antartico si raggiunge Petermann Island per navigare nella Wilhelmina Bay fino a Brown Bluff sulla punta della Penisola antartica: il luogo è dominato da una roccia a strapiombo sul mare (745 mt) e da una vasta colonia di pinguini Adelia.
Su Detaille Island inoltre si trova la ex base meteorologica ‘W’ mentre su Horseshoe Island sarà possibile visitare una base scientifica britannica degli anni ’50 rimasta quasi intatta.

8º GIORNO
Antartide - pensione completa
L’Antartide è qualcosa di diverso da tutto ciò che avete cosciuto fino a ora. Si attraverserà il circolo polare antartico situato a 66° 33’ 33’’ di latitudine sud. Sono previsti sbarchi in numerose località e tempo permettendo, si potrà anche dormire in tenda a terra, pagaiare su un kayak o fare camminate con le racchette da neve.
Alcune delle località che si prevede di visitare sono: Deception Island ed Half Moon Island, Yankee Harbour e la sua vasta colonia di pinguini gentoo e poi Port Lockroy, originariamente una base britannica durante la II guerra Mondiale, Cuverville Island, Neko e Paradise Harbour. Percorrendo lo Stretto Antartico si raggiunge Petermann Island per navigare nella Wilhelmina Bay fino a Brown Bluff sulla punta della Penisola antartica: il luogo è dominato da una roccia a strapiombo sul mare (745 mt) e da una vasta colonia di pinguini Adelia.
Su Detaille Island inoltre si trova la ex base meteorologica ‘W’ mentre su Horseshoe Island sarà possibile visitare una base scientifica britannica degli anni ’50 rimasta quasi intatta.

9º GIORNO
Antartide - pensione completa
L’Antartide è qualcosa di diverso da tutto ciò che avete cosciuto fino a ora. Si attraverserà il circolo polare antartico situato a 66° 33’ 33’’ di latitudine sud. Sono previsti sbarchi in numerose località e tempo permettendo, si potrà anche dormire in tenda a terra, pagaiare su un kayak o fare camminate con le racchette da neve.
Alcune delle località che si prevede di visitare sono: Deception Island ed Half Moon Island, Yankee Harbour e la sua vasta colonia di pinguini gentoo e poi Port Lockroy, originariamente una base britannica durante la II guerra Mondiale, Cuverville Island, Neko e Paradise Harbour. Percorrendo lo Stretto Antartico si raggiunge Petermann Island per navigare nella Wilhelmina Bay fino a Brown Bluff sulla punta della Penisola antartica: il luogo è dominato da una roccia a strapiombo sul mare (745 mt) e da una vasta colonia di pinguini Adelia.
Su Detaille Island inoltre si trova la ex base meteorologica ‘W’ mentre su Horseshoe Island sarà possibile visitare una base scientifica britannica degli anni ’50 rimasta quasi intatta.

10º GIORNO
Antartide - pensione completa
L’Antartide è qualcosa di diverso da tutto ciò che avete cosciuto fino a ora. Si attraverserà il circolo polare antartico situato a 66° 33’ 33’’ di latitudine sud. Sono previsti sbarchi in numerose località e tempo permettendo, si potrà anche dormire in tenda a terra, pagaiare su un kayak o fare camminate con le racchette da neve.
Alcune delle località che si prevede di visitare sono: Deception Island ed Half Moon Island, Yankee Harbour e la sua vasta colonia di pinguini gentoo e poi Port Lockroy, originariamente una base britannica durante la II guerra Mondiale, Cuverville Island, Neko e Paradise Harbour. Percorrendo lo Stretto Antartico si raggiunge Petermann Island per navigare nella Wilhelmina Bay fino a Brown Bluff sulla punta della Penisola antartica: il luogo è dominato da una roccia a strapiombo sul mare (745 mt) e da una vasta colonia di pinguini Adelia.
Su Detaille Island inoltre si trova la ex base meteorologica ‘W’ mentre su Horseshoe Island sarà possibile visitare una base scientifica britannica degli anni ’50 rimasta quasi intatta.

11º GIORNO
Antartide - pensione completa
L’Antartide è qualcosa di diverso da tutto ciò che avete cosciuto fino a ora. Si attraverserà il circolo polare antartico situato a 66° 33’ 33’’ di latitudine sud. Sono previsti sbarchi in numerose località e tempo permettendo, si potrà anche dormire in tenda a terra, pagaiare su un kayak o fare camminate con le racchette da neve.
Alcune delle località che si prevede di visitare sono: Deception Island ed Half Moon Island, Yankee Harbour e la sua vasta colonia di pinguini gentoo e poi Port Lockroy, originariamente una base britannica durante la II guerra Mondiale, Cuverville Island, Neko e Paradise Harbour. Percorrendo lo Stretto Antartico si raggiunge Petermann Island per navigare nella Wilhelmina Bay fino a Brown Bluff sulla punta della Penisola antartica: il luogo è dominato da una roccia a strapiombo sul mare (745 mt) e da una vasta colonia di pinguini Adelia.
Su Detaille Island inoltre si trova la ex base meteorologica ‘W’ mentre su Horseshoe Island sarà possibile visitare una base scientifica britannica degli anni ’50 rimasta quasi intatta.

12º GIORNO
Antartide - pensione completa
L’Antartide è qualcosa di diverso da tutto ciò che avete cosciuto fino a ora. Si attraverserà il circolo polare antartico situato a 66° 33’ 33’’ di latitudine sud. Sono previsti sbarchi in numerose località e tempo permettendo, si potrà anche dormire in tenda a terra, pagaiare su un kayak o fare camminate con le racchette da neve.
Alcune delle località che si prevede di visitare sono: Deception Island ed Half Moon Island, Yankee Harbour e la sua vasta colonia di pinguini gentoo e poi Port Lockroy, originariamente una base britannica durante la II guerra Mondiale, Cuverville Island, Neko e Paradise Harbour. Percorrendo lo Stretto Antartico si raggiunge Petermann Island per navigare nella Wilhelmina Bay fino a Brown Bluff sulla punta della Penisola antartica: il luogo è dominato da una roccia a strapiombo sul mare (745 mt) e da una vasta colonia di pinguini Adelia.
Su Detaille Island inoltre si trova la ex base meteorologica ‘W’ mentre su Horseshoe Island sarà possibile visitare una base scientifica britannica degli anni ’50 rimasta quasi intatta.

13º GIORNO
Antartide - pensione completa
L’Antartide è qualcosa di diverso da tutto ciò che avete cosciuto fino a ora. Si attraverserà il circolo polare antartico situato a 66° 33’ 33’’ di latitudine sud. Sono previsti sbarchi in numerose località e tempo permettendo, si potrà anche dormire in tenda a terra, pagaiare su un kayak o fare camminate con le racchette da neve.
Alcune delle località che si prevede di visitare sono: Deception Island ed Half Moon Island, Yankee Harbour e la sua vasta colonia di pinguini gentoo e poi Port Lockroy, originariamente una base britannica durante la II guerra Mondiale, Cuverville Island, Neko e Paradise Harbour. Percorrendo lo Stretto Antartico si raggiunge Petermann Island per navigare nella Wilhelmina Bay fino a Brown Bluff sulla punta della Penisola antartica: il luogo è dominato da una roccia a strapiombo sul mare (745 mt) e da una vasta colonia di pinguini Adelia.
Su Detaille Island inoltre si trova la ex base meteorologica ‘W’ mentre su Horseshoe Island sarà possibile visitare una base scientifica britannica degli anni ’50 rimasta quasi intatta.

14º GIORNO
Antartide - pensione completa
L’Antartide è qualcosa di diverso da tutto ciò che avete cosciuto fino a ora. Si attraverserà il circolo polare antartico situato a 66° 33’ 33’’ di latitudine sud. Sono previsti sbarchi in numerose località e tempo permettendo, si potrà anche dormire in tenda a terra, pagaiare su un kayak o fare camminate con le racchette da neve.
Alcune delle località che si prevede di visitare sono: Deception Island ed Half Moon Island, Yankee Harbour e la sua vasta colonia di pinguini gentoo e poi Port Lockroy, originariamente una base britannica durante la II guerra Mondiale, Cuverville Island, Neko e Paradise Harbour. Percorrendo lo Stretto Antartico si raggiunge Petermann Island per navigare nella Wilhelmina Bay fino a Brown Bluff sulla punta della Penisola antartica: il luogo è dominato da una roccia a strapiombo sul mare (745 mt) e da una vasta colonia di pinguini Adelia.
Su Detaille Island inoltre si trova la ex base meteorologica ‘W’ mentre su Horseshoe Island sarà possibile visitare una base scientifica britannica degli anni ’50 rimasta quasi intatta.

15º GIORNO
Antartide - pensione completa
L’Antartide è qualcosa di diverso da tutto ciò che avete cosciuto fino a ora. Si attraverserà il circolo polare antartico situato a 66° 33’ 33’’ di latitudine sud. Sono previsti sbarchi in numerose località e tempo permettendo, si potrà anche dormire in tenda a terra, pagaiare su un kayak o fare camminate con le racchette da neve.
Alcune delle località che si prevede di visitare sono: Deception Island ed Half Moon Island, Yankee Harbour e la sua vasta colonia di pinguini gentoo e poi Port Lockroy, originariamente una base britannica durante la II guerra Mondiale, Cuverville Island, Neko e Paradise Harbour. Percorrendo lo Stretto Antartico si raggiunge Petermann Island per navigare nella Wilhelmina Bay fino a Brown Bluff sulla punta della Penisola antartica: il luogo è dominato da una roccia a strapiombo sul mare (745 mt) e da una vasta colonia di pinguini Adelia.
Su Detaille Island inoltre si trova la ex base meteorologica ‘W’ mentre su Horseshoe Island sarà possibile visitare una base scientifica britannica degli anni ’50 rimasta quasi intatta.

16º GIORNO
Passaggio di Drake (navigazione) - pensione completa
La distanza tra la Penisola Antartica e Ushuaia è di circa 950 km, pari a circa 40 ore di navigazione.

17º GIORNO
Passaggio di Drake (navigazione) - pensione completa
La distanza tra la Penisola Antartica e Ushuaia è di circa 950 km, pari a circa 40 ore di navigazione.

18º GIORNO
Ushuaia/Buenos Aires - prima colazione e pernottamento
Arrivo di prima mattina a Ushuaia e dopo lo sbarco trasferimento all’aeroporto e partenza per Buenos Aires. Arrivo e trasferimento all’hotel. Pernottamento.

19º GIORNO
Buenos Aires/Italia - prima colazione
Mattinata a disposizione e quindi trasferimento all’aeroporto e partenza per l’Italia.
Cena, pernottamento e prima colazione a bordo.

20º GIORNO
Italia: Arrivo in Italia.



Nota bene: A causa dei repentini ed imprevisti mutamenti della condizioni climatiche nelle regioni antartiche, dello stato dei ghiacci nonchè per ragioni di sicurezza, gli scali e le escursioni potranno essere soggetti a modifiche e/o annullamenti. Per tale ragione l’itinerario definitivo sarà fornito a bordo.

Date e prezzi
Prezzo
dal 01/10/18 al 31/01/19
Quotazione su Richiesta
---
Incluso/Escluso

Quote individuali con minimo 8 partecipanti con accompagnatore dall’Italia partenza da Roma. Possibili partenze da altri aeroporti con supplemento


Le quote comprendono:
– Volo intercontinentale Roma/Buenos Aires/Roma in classe economica;
– Volo domestico Buenos Aires/Ushuaia/Buenos Aires;
– Trasferimenti aeroporto/hotel a Buenos Aires in arrivo e partenza;
– Trasferimento a Ushuaia dall’aeroporto alla nave e viceversa;
– 14 notti a bordo della MS Fram nella cabina prescelta in pensione completa;
– Mezza giornata visita città in italiano di Buenos Aires;
– 3 pernottamenti a Buenos Aires in hotel 4 stelle inclusa prima colazione;
– Assistenza a bordo di personale scientifico e turistico in lingua inglese;
– Discese a terra con gommoni previste dall’itinerario;

Le quote non comprendono:
– Mance, escursioni facoltative a bordo;
– Tasse aeroportuali (€ 450 circa, soggette a riconferma);
– Bevande ad eccezione di tè e caffè a bordo e pasti ad eccezione dei pasti a bordo e le prime colazioni in hotel;
– Facchinaggio ed extra in genere;
– Polizza obbligatoria

*Eventuali supplementi per partenza da altre città disponibili su richiesta.



Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!